Elena Stramentinoli

Elena Stramentinoli

Elena Stramentinoli

Giornalista

-

Elena Stramentinoli, giornalista professionista. Dopo una breve esperienza nella redazione spettacoli di “Studio Aperto”, telegiornale della rete Mediaset Italia 1, nell’estate del 2007 inizia a lavorare come giornalista al desk per la trasmissione itinerante di approfondimento in onda in prima serata su Rai tre dal titolo “W l’Italia Diretta”, ideata e condotta da Riccardo Iacona.

Dal 2009 è inviata per la trasmissione, in onda su Rai tre in prima serata, “PresaDiretta”, ideata e condotta da Riccardo Iacona.

A giugno 2017 andrà in onda su Crime+Investigation (canale 118 di Sky) la serie “Online – Connessioni pericolosi”, di cui è conduttrice.

Negli anni si è occupata di diversi temi: di mafia, con la puntata “Testimoni di Giustizia”, di politica con le puntate “Ladri di Partito”, “Parentopoli”, “Tagli Sicuri”, di temi sociali con “Ricchi e Poveri”. Negli anni si è però specializzata nel seguire temi legati alla questione femminile, con le puntate “Senza Donne”, “Utilizzatori Finali”, “Legge 194”, “Schiave”, “Senza Rete”; temi ambientali, con le puntate “Pesca Selvaggia” e “Salviamo il Mare”, “Italia dei Fuochi”, “Terra Violata” e lo speciale “Presa Diretta Live – L’alluvione”; temi legati al lavoro, con le puntate “Controriforma”, “Generazione Sfruttata”, “Senza Soldi” e “Salari Da Fame”.

E’ coautrice, con Riccardo Iacona, del libro “Utilizzatori Finali”, edito da Chiarelettere, che, partendo dal cosiddetto caso delle “baby squillo dei Parioli” analizza il mondo dei clienti delle prostitute.

Ha avuto una menzione speciale al Prix Italia ed è stata finalista al Premio Gold Panda con il reportage “Salviamo il mare”.