Aldo Grasso

Aldo Grasso

Aldo Grasso

Giornalista, critico televisivo e professore universitario italiano

-

Aldo Grasso è un giornalista, critico televisivo e professore universitario italiano. Si occupa principalmente di storia della televisione. Laureato in Lettere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore con una tesi in Storia del Cinema dal titolo “Teoria e prassi nell’opera prima di S.M. Eisenstein”, è professore ordinario nel settore scientifico-disciplinare L-ART/06 (Cinema, fotografia e televisione) presso la medesima università, dove insegna Storia della radio e della televisione. Fondatore di cineclub con Giovanni Buttafava, Franco Quadri, Alberto Farassino, Tatti Sanguineti e Carlo Freccero, è poi passato ad occuparsi di televisione. Dal 1990 è critico televisivo del Corriere della Sera.
Dall’ottobre 1993 al settembre 1994 è stato direttore della programmazione radiofonica della RAI nella breve stagione detta dei Professori. Ha condotto alcuni programmi televisivi (tra cui un’edizione di Tuttilibri), e la trasmissione radiofonica A video spento, che ha inaugurato la critica televisiva in radio. Assai noti e seguiti sono il forum online TeleVisioni, curato sul sito web del Corriere della Sera, e l’omonima video-rubrica di critica televisiva. Dal 2008 è direttore scientifico del Ce.R.T.A. – Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2012 è Consigliere di Amministrazione del Centro Sperimentale di Cinematografia.