Francesco Montanari

Francesco Montanari

Francesco Montanari

Attore

-

Francesco Montanari nasce a Roma il 4 ottobre del 1984. Diplomatosi presso l’accademia Nazionale d’arte Drammatica Silvio D’Amico intraprende subito la carriera di attore teatrale, partecipando a numerosi spettacoli di successo tra cui Romeo e Giulietta, per la regia Valerio Binasco; Parole incatenate per la regia Luciano Melchionna, Sunshine, diretto da Giorgio Albertazzi, Fontamara, regia di Michele Placido e molti altri.
Nel 2008 lo vediamo nei panni del Libanese nella serie tv Romanzo Criminale, ruolo grazie al quale diventa celebre al grande pubblico; inoltre a seguito del successo della serie arrivano le prime proposte cinematografiche.
Nel 2009, infatti, Francesco debutta sul grande schermo nella pellicola Oggi sposi di Lucini, per poi entrare nel cast di Tutti al mare, regia di Matteo Cerami (2011), Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata di Carlo Vanzina (2011), Come non detto, di Ivan Silvestrini, La settima onda di Massimo Bonetti, Un Natale stupefacente di Volfango De Biasi. (2014)
Dal 2016 è nel fortunato spettacolo Americani di Sergio Rubini, che debutta al Teatro Eliseo di Roma e che continuerà la tournee nella stagione 2017-2018. Lo vediamo inoltre nel cast di L’amore rubato, di Irish Braschi, e in due pellicole presentate al Festival del cinema di Roma: nel film a episodi sulla precarietà In bici senza sella, e in Sole, cuore, amore di Daniele Vicari, che sarà da maggio 2017 nelle sale italiane.
Lo abbiamo visto al cinema nella commedia Ovunque tu sarai, accanto a Ricky Memphis, Primo Reggiani e Francesco Apolloni e, nel thriller psicologico Le verità. Attualmente è sul set de Il Cacciatore per la regia di Stefano Lodovichi e Davide Marengo, dove è protagonista assoluto nei panni di un magistrato ispirato alla storia di un personaggio realmente esistito Alfonso Sabella. Per il teatro, a settembre aprirà la stagione del teatro Parioli di Roma con lo spettacolo Poker, e da dicembre sarà in tournèe con Vinicio Marchioni nello spettacolo Zio Vanja.